Festa de l’Unità dei circoli di Agrate Brianza, Caponago e Concorezzo

banner
Torna anche quest’anno la Festa de l’Unità sul nostro territorio nel Parco di Villa Zoja Concorezzo, frutto del lavoro congiunto dei circoli PD di Concorezzo, Agrate Brianza e Caponago.

Si parte venerdì 22, quando la cucina aprirà i battenti dalle ore 19 (e lo farà per tutti i giorni della festa) con le sue proposte adatte a tutti i gusti (primi piatti, secondi di carne e pesce, salamelle, patatine, formaggi e piatti vegetariani). Al bar invece vi aspettala scelta tra vino (bianco e rosso) e birra (chiara e rossa). Alle ore 21, grazie alla collaborazione con l’associazione Bluessuria, saliranno sul palco “Angela Esmeralda & Sebastiano Lillo” per offrivi una serata dall’atmosfera Blues.

Sabato 23 alle ore 21 toccherà invece agli Elisabaisa, Una live band acustica alla quale piace catapultarsi e catapultare lo spettatore da un brano all’altro senza sosta, con medley e mesh up istantanei con variazioni disparate di generi musicali.

Domenica 24 alle ore 18 all’area bimbi (aperta tutte le sere della festa dalle ore 18) il primo appuntamento con i Racconti animati alla Festa de l’Unità attende i più piccoli, mentre alle ore 18.30 presso l’area dibatti si parlerà di “Giovani al lavoro, anziani in pensione“, insieme all’On. Davide Baruffi (parlamentare PD), a Enrico Brambilla (capogruppo PD in Regione Lombardia)  e a Maurizio Laini (segretario generale CGIL Monza e Brianza). Alle ore 21 la Swingtime Big Band vi proporrà un viaggio tra i capolavori del Jazz.

Lunedì 25, in collaborazione con i circoli ANPI di Agrate Brianza, Caponago, Concorezzo e l’Istituto F.lli Cervi dalle ore 19.30 si terrà (su prenotazione al costo di 15 €) la Pastasciutta Antifascista: una semplice cena a base di pastasciutta, un secondo leggero e un dolce accompagnato da vino e acqua a cui seguiranno gli interventi di Gianluca Alzati (che presenterà il suo ultimo libro “piccola staffetta“) e Dario Carzaniga (presidente dell’ANPI di Agrate Brianza che ci offirà il ricordo della staffetta partigiana Eva Colombo).

Si riparte poi venerdì 29 con la cucina che riapre alle ore 19 e la seconda serata Blues offerta in collaborazione con l’associazione BluessuriaThe Soul Session: Max Prandi & Lino Muoio.

Sabato 30 alle ore 18.30 presso l’area dibattiti, insieme agli Onorevoli Giuditta Pini  Roberto Rampi (parlamentari PD) e a Pietro Virtuani (segretario della Federazione PD Monza e Brianza) si parla de La democrazia del futuro – politica, populismo e riforme: una cultura di governo. Alle ore 21 attraverseremo trent’anni di buon Rock n’ Roll durante il concerto degli Acquapesante.

Domenica 31 alle ore 18 all’area bimbi ecco il secondo appuntamento con i Racconti animati alla Festa de l’Unità; alle ore 21 ci attende una serata alternativa con il doppio concerto di Ants Revolution Malena.

Durante tutta la festa sono attive la cucina e il bar (dalle ore 19 circa dei giorni della festa, tranne lunedì 25), l’area bimbi (dalle 18 circa) e la libreria; vi aspetta anche il nostro Chiringuito per offrirvi ogni sera gustosi Cocktail e birra fresca.

Mi raccomando, passate a trovarci!